Pubblicati da Renato Ronco

Gli irriducibili rallysti

Ebbene si! Faccio parte di quella nicchia di irriducibili appassionati dei Rally che Giorgio Ferro cita nella sua precisa e corretta analisi dell’abbandono da parte del Gruppo VW del Motorsport in generale e dei Rally in particolare. (http://autologia.net/audi-volkswagen-si-ritirano-dai-mondiali-la-storia-si-ripete/) E’ vero che i Rally sono ormai troppo distanti dall’interesse degli spettatori, e di conseguenza dei consumatori-clienti […]

F1 post Brasile: Verstappen sì, Safety Car no

Dopo il Gran Premio del Brasile a San Paolo credo che qualche considerazione vada fatta. Prima di tutto: chi dubitava ed obiettava sulle qualità di Max Verstappen avrà avuto buoni motivi per ricredersi. I suoi spettacolari sorpassi, in una pista allagata mentre gli avversari annaspavano spesso schiantandosi, hanno dato la misura del talento di questo […]

Emissioni o deiezioni ?

Pochi giorni fa, procedendo sulla strada che porta al casello autostradale della mia città – una strada che poi prosegue verso la collina – ho scorto sulla destra, a ripetizione, delle strane pallottole scure. Sorpreso dalla prima visione ho appuntato lo sguardo per capire di che si trattava. Ed al terzo mucchietto sull’asfalto ho capito: […]

Povero Re…e povero anche il cavallo !

Si, le parole di quel geniaccio Enzo Jannacci nella canzone “ Ho visto un Re” si adattano perfettamente alla situazione della Ferrari che abbiamo visto anche a Sepang, in Malesia. Una foto che rispecchia fedelmente la situazione ormai precaria dell’accoppiata Vettel – Ferrari in questa stagione 2016. Indubbiamente Sebastian Vettel è un Re, con i […]

L’illusione dell’”affare”

La sarabanda delle offerte d’acquisto di automobili è sempre più incalzante. La pubblicità continua a proporre condizioni sempre più allettanti. I prezzi sembrano calare sempre più. Le formule proposte sono sempre più incredibili, stupende, entusiasmanti. I listini praticamente sembrano non valere più nulla. Prendete una qualsiasi rivista automobilistica, consultate i listini delle auto – di […]

A proposito di “bastardi”

Pochi giorni fa mi è capitato di commentare, su Autologia, il pezzo di Giorgio Ferro sul tema Verstappen: ed io ho definito il pilota “bastardo” agonisticamente come tanti campioni del passato – e non solo – e come tanti manager della F 1. Meditando sul tema m’è tornato alla mente un episodio che mi raccontò […]

La Formula 1 oggi: ridere o piangere?

Scusate ma oggi m’è venuto da ridere. Si quando ho visto un titolo sulla pagina sportiva del Corriere della Sera: “ Test a Silverstone: Ferrari prima con Raikkonen”. Intanto il tempo segnato da Raikkonen era in linea con quello delle qualifiche di domenica scorsa ( cioè un secondo e mezzo lontano dalla Mercedes), ma più […]

Gran Premio Storico a Montecarlo: che giornata!

Trascinato da mio figlio ed accompagnato anche da mio nipotino di tre anni domenica scorsa sono stato al Gran Premio Storico di Montecarlo. http://autologia.net/gran-prix-de-monaco-lo-spettacolo-sta-iniziare/ Partenza da Milano, dove pensavo di godermi in santa pace la compagnia del nipotino, per una toccata e fuga nel Principato dove vidi il mio primo Gran premio dal vivo nel […]

La Miura Ferrari della RAI.

Ancora una volta una bella dimostrazione di ignoranza della Rai quando parla di storia dell’auto. E’ successo venerdì 29 aprile su Rai 3 in una trasmissione di “Correva l’anno”, una rubrica storica curata da Paolo Mieli, dedicata alla vita di Enzo Ferrari. Mieli, giornalista e storico prestigioso, dovrebbe essere una garanzia di autenticità e serietà. […]

“Couperizzazione”: origini italiane nelle tendenze dello stile

“Couperizzazione”: scusate il neologismo. Da qualche anno la tendenza stilistica dell’auto, per le berline di prestigio, ci propone questa trasformazione della classica quattro porte. Non più a tre volumi ma con l’abitacolo raccordato alla coda stile coupè. Una tendenza abbastanza curiosa che si sta estendendo a varie marche, prestigiose ed importanti , e che sta […]

F.1 : “qualifiche” inguardabili. Quando Ferrari inventò il collegamento radio con il box

Il fallimento del nuovo sistema di qualifiche sperimentato a Melbourne e dal quale ci si aspettava un aumento di spettacolarità è stato categoricamente criticato da stampa ed addetti ai lavori. Ci sono cascato anch’io, è vero, che l’avevo approvato. http://autologia.net/formula-uno-nuove-qualifiche-spettacolo/ Ma vale la pena di analizzarne le cause. Infatti nelle prime due fasi di qualifica […]