Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

62 risultati per la ricerca di: SUV Maserati

43

La Stelvio va nella direzione opposta rispetto al concetto di guida autonoma

Vinceranno la passione e l’essenzialità?

Oppure a prevalere saranno le console delle automobili sempre più simili alla cabina di un aereo, tanti sono i tasti presenti?
Oppure, ancora, a entrare nelle grazie del pubblico sarà l’abitacolo-ufficio?
E la guida autonoma, quella che può fare a meno del pilota, già realtà sulla carta, ma la cui vera diffusione è ancora lontana?… Continua a leggere...

44

Le “Piattaforme” decideranno il destino delle case automobilistiche mondiali

Nel 2020 il 74% del mercato auto sarà gestito sicuramente da 12 costruttori che avranno a disposizione circa 150 piattaforme contro le attuali 225.
Piattaforme che possiamo paragonare alle matrioske, le bambole di legno russe vivacemente colorate e smontabili in due parti: all’interno una serie di bambole simili di grandezza decrescente, che si possono inserire l’una nell’altra.
Lì dentro a … Continua a leggere...

45

Sarà anche americana, ma FCA per gli italiani resta la mamma

Leggo dal sito di Quattroruote: “Un trionfo italiano. Si possono riassumere così i risultati del nostro referendum online Le auto che preferisco 2017, un vero e proprio plebiscito per l’industria tricolore, che si è affermata in tutte le categorie previste dal regolamento”.
La sintesi è perfetta, ma si poteva anche scrivere: “un risultato bulgaro” con riferimento alle elezioni che si … Continua a leggere...

46

Il parere degli esperti dal North American International Auto Show di Detroit

Dall’8 al 22 gennaio è aperto al pubblico il primo Salone dell’Auto dell’anno, il NAIAS (North American International Auto Show) di Detroit.
Siamo nella terra dell’automobilismo americano, là dove hanno i loro quartier generali le più importanti aziende statunitensi del settore: Gm, Ford e Fca.
Qui non si può mancare e le case di tutto il mondo, alcune reduci dal Continua a leggere...

47

Con la Toyota Mirai prove di mobilità sostenibile al Motor Show di Bologna

Manca poco all’apertura del Motor Show di Bologna, in programma dal 3 all’11 dicembre.

Quella che è già stata etichettata come una rinascita (l’anno scorso l’evento non si era disputato), si preannuncia un’edizione ricca di sorprese e novità, perfette per festeggiare i suoi primi 40 anni di storia.
Dopo la conferma della partecipazione di FCA, presente con Fiat, Abarth, Lancia, … Continua a leggere...

48

Bombassei, il re delle pinze rosse

Alberto Bombassei, numero uno di Brembo, 1603 brevetti registrati, è soddisfatto dei risultati ottenuti dal suo brand.
Rispetto al primo semestre 2015, il fatturato è aumentato del 10,4% a € 1.146,8 milioni (+12,2% a parità di cambi), gli investimenti netti sono stati € 113,2 milioni, l’indebitamento finanziario netto a € 259,4 milioni, in leggero aumento rispetto al 1° semestre 2015 … Continua a leggere...

49

Il parere degli esperti sulle novità mondiali all’Auto Show di Los Angeles

Sempre meno importanti, per le scelte delle Case, i Saloni dell’auto europei sono sistematicamente superati da quelli asiatici o americani.
In Italia, grazie alla fantasia e alla passione dei nostri concittadini, si salvano gli eventi dove il pubblico si sente più attivo, come ad esempio Il Valentino di Torino, il Motor Show di Bologna o gli altri più legati alle … Continua a leggere...

50

Il parere degli esperti: al Salone di Los Angeles la prima mondiale dell’Alfa Romeo Stelvio

Sergio Marchionne ha voluto un salone americano, e non uno europeo come quello recente di Parigi ormai ritenuto troppo “provinciale”, per far debuttare l’Alfa Romeo Stelvio. mercoledì, infatti, al Salone Internazionale di Los Angeles è stato presentato ufficialmente, solo nella versione Quadrifoglio, il primo SUV della storia della Casa del biscione. .
Nato nel centro d’ingegneria Alfa Romeo di Modena, … Continua a leggere...

51

Il parere degli esperti: quello che resta del “Mondial”

Le “Mondial de l’Automobile” di Parigi ha aperto i battenti al grande pubblico dopo essere stato per due giorni riservato agli addetti ai lavori, giornalisti e staff delle Case. Scopriamo in questa rassegna dei resoconti della stampa specializzata, cosa rimarrà di questo evento. I temi più discussi, sintetizzando, sono stati “il ridimensionamento” costante dei grandi saloni internazionali europei più classici Continua a leggere...

52

Sono un modello Premium! Ma chi lo ha detto?

Fateci caso: il concetto di auto premium è diventato un elemento basilare della comunicazione. Tutte, o quasi, ormai si “sentono” premium. Perché la qualifica giustifica un incremento di prezzo e offre – in teoria – un vantaggio nei confronti della concorrenza. Colossi come i francesi di PSA hanno addirittura estrapolato dalla gamma Citroën un modello, trasformandolo in brand: DS. Pazienza … Continua a leggere...

53

Salone di Ginevra, voti di laurea

Quest’anno vado controcorrente: niente pagelle a quanto visto al salone di Ginevra, ma voti, come su un libretto universitario. Nella passerella ginevrina, come da tradizione, sono stati i modelli italiani a calamitare l’attenzione generale, ma anche gli stilisti di casa nostra hanno registrato importanti consensi come Italdesign (GT Zero), Mahindra (ex Pininfarina con H2 Speed), IED di Torino (Shiwa) e Continua a leggere...

54

Il parere degli esperti direttamente dal Salone di Ginevra 2016

Autoblog.it – Mirco Magni – Abarth 124 Spider
La spider dello Scorpione debutta in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2016. Rispetto alla Fiat 124 Spider la versione Abarth propone un’estetica ancor più aggressiva abbinata ad alcuni aggiornamenti meccanici pensati per enfatizzare ulteriormente la guidabilità e le prestazioni della due posti. Il motore, ad esempio, è il 1.4 MultiAir in … Continua a leggere...

55

Il parere degli esperti: il nuovo Piano Industriale FCA

A seguito dell’ultima “trimestrale” 2015, Sergio Marchionne ha illustrato agli investitori internazionali l’aggiornamento del Piano Industriale FCA che aveva presentato agli investitori nel maggio 2014 e che ora si spinge fino al 2020. Ci sono tante novità che riguardano soprattutto Alfa Romeo e i ritardi dei suoi nuovi prodotti tanto attesi, a cominciare dalla Giulia. Ma ci sono anche altre Continua a leggere...

56

Addio Signorina F1

Addio a Maria Teresa de Filippis, la prima donna della Formula 1. Se ne va a 89 anni una protagonista dello sport e del costume del Novecento, ultima erede di una generazione di piloti eroi, temerari che all’inizio del secolo scorso gareggiavano con occhialoni da aviatori e un caschetto di pelle a fasciare la testa. Nuvolari l’icona di riferimento, poi … Continua a leggere...