Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

84 risultati per la ricerca di: Sette domande a

1

Sette domande a Nick Gill

Nick Gill è un pubblicitario inglese, “strategic planner” di mestiere, fondatore e socio della agenzia di pubblicità “ Team eleven “ . 

Ha 3 figli, è ironico e serio al tempo stesso, è un professionista del mondo automobile, un cosiddetto car guy. Qui ci  racconta un po’ di Inghilterra, e alla fine non poteva mancare anche un accenno alla Brexit … Continua a leggere...

2

(…altre) Sette domande a Stefano Piccini

Sulle orme di Stefano Piccini:  dopo Cambogia , Vietnam, Indonesia  e Myanmar, oggi siamo nelle Filippine, quinto appuntamento sulle orme del nostro inviato nel Sud Est asiatico, o se preferite Far East.

E’ un diario di viaggio disincantato, in cui la strada è protagonista, e dalla strada si capisce un Paese, si traggono commenti politici, osservazioni antropologiche e sapori di Continua a leggere...

3

Sette domande a Cristina Mauri

Cristina Mauri è un’italiana a Francoforte, una tedesca a Milano. Pubblicitaria per una importante agenzia italiana, è il perfetto esempio di italiana integrata,  che non ha perso però il contatto con il proprio Paese. Degli uni e degli altri vede pregi e difetti. Oggi parliamo, guarda caso, di automobili e attitudini alla guida.

Vediamo cosa pensa una tedesca in Italia … Continua a leggere...

4

Sette domande a Raffaele Reinerio (seconda parte)

Come abbiamo detto nella prima parte dell’intervista, Raffaele Reinerio è un pubblicitario italiano che vive  a Los Angeles, dove dirige la sede oltreoceano di  una importante agenzia pubblicitaria italiana.

Ha negli occhi le strade italiane ed europee, i nostri usi e costumi automobilistici,  chi più’ di lui può’ raccontarci differenze, anomalie, curiosità, viste con gli occhi vergini e laici di … Continua a leggere...

5

Sette domande a Raffaele Reinerio (prima parte)

Raffaele Reinerio è un pubblicitario italiano che vive a Los Angeles, dove dirige la sede oltreoceano di una importante agenzia pubblicitaria italiana.

Ha negli occhi le strade italiane ed europee, i nostri usi e costumi automobilistici, chi più di lui può raccontarci differenze, anomalie, curiosità, viste con gli occhi vergini e laici di un italiano di California. Ecco le  sue … Continua a leggere...

6

(…ancora più di) Sette domande al nostro inviato in oriente. Stefano Piccini dalle strade del Myanmar

1- un’ultima  impressione delle strade del Myanmar 

Triste: buie, sporche e vuote durante la notte. La presenza dei militari e la repressione deve essere ancora nella testa di molti, specialmente a Yangoon.

2- un’ultima  impressione delle auto e dei guidatori

Le auto sono il paradosso più grande del Myanmar. La prima volta che ci sali sopra noti immediatamente che qualcosa … Continua a leggere...

7

( più di ) Sette domande a “Gustorino”, il blog gastronomico di due ventenni della generazione Z

Hanno vent’anni e sono curiose e golose. Si sono inventate “gustorino”, un blog di critica gastronomica, lo trovate su Instagram.   Ma cosa pensano dell’auto due ragazze della generazione Z ? Cosa rappresenta per loro ? Abbiamo parlato di cibo, di soste, di viaggi gastronomici.  

1-)  Estate, cabrio, si aziona la capotte … e si va. direzione ? 

Côte d’azur, non … Continua a leggere...

8

(…più di) Sette domande a Francesco Pistorio

Ligure ma anche milanese , Francesco Pistorio è un figura atipica nel mondo della produzione pubblicitaria, è stato gestore di una discoteca, reporter, filmaker,  e per hobby anche laureato in scienze politiche.

Socio di “ Mercurio Cinematografica”  http://www.mercurioproductions.com ,  una delle più importanti case di produzione pubblicitarie in Italia.

Del ligure ha il fare un po’ scanzonato e burlone  del … Continua a leggere...

9

Sette domande a George Boyter

Artista scozzese, specializzato in watercolour, è stato direttore creativo in importanti agenzie pubblicitarie : Leo Burnett , Ogilvy e Publicis, sempre a Londra

George Boyter è un grande  appassionato di auto. Competente e attento . Amante dell’Italia, dove viaggia ogni anno, senza aver mai imparato una parola di italiano,  come  dice lui, ma chissà se credergli …

Tutto ciò simpaticamente … Continua a leggere...

10

Sette domande a Lucio Montecchio

Il Financial Times gli ha dedicato recentemente una pagina sul supplemento del week end.

Lucio Montecchio è professore di Patologia Vegetale all’Università di Padova.

È un esperto di alberi, ha un blog Alberi esperti  (www.alberi.blog), dove racconta di relazioni tra uomini e alberi.

È consulente di varie istituzioni internazionali, compresa la FAO, e ha ricevuto molti riconoscimenti a … Continua a leggere...

11

Sette domande a Paolo Galetto

Disegnatore e visualizer pubblicitario diviso tra Torino e Parigi, acquarellista di paesaggi e volti di personaggi famosi (ricordo un volto di Beckett memorabile) .

Ha lavorato per Vogue , collaborato con  La Stampa, ha vinto un Leone di bronzo al Festival della pubblicità di Cannes .

Personaggio di  valore e sensibilità,  le sue risposte sono tratti di pennello, rapidi e … Continua a leggere...

12

(…più di ) sette domande a Virginio Briatore

Virginio Briatore, 1955, Piemonte, è un filosofo del design e un osservatore dei linguaggi contemporanei. Su questi temi ha tenuto seminari e workshop in Italia e all’estero.  Ha pubblicato 11 libri,  oltre 500 articoli, coordinato ricerche e workshop competition per grandi aziende internazionali .  Dal 2007 è consulente per il design e l’estetica di Lavazza spa. Dal 2013 è parte … Continua a leggere...

13

(…più di altre) sette domande a Stefano Piccini (ora in Indonesia)

Stefano Piccini, il pubblicitario di Madrid in sabbatico, è ormai il nostro inviato nel sud est asiatico, la sua avventura continua, dopo Cambogia e Vietnam, ora in Indonesia .

1 – Prima impressione delle strade dell’Indonesia. 

Tutta curve. L’Indonesia, una serie infinita di isole di origine vulcanica, é parte del ring of fire del Pacifico. La conformazione del terreno é … Continua a leggere...