L’Automobile come stile di vita. Persone e personaggi  in vista che raccontano il loro rapporto con l’Automobile

vacanze

L’81 % degli italiani va in vacanza con l’automobile

In auto on the road, al ritmo tropical pop di “Amore e Capoeira”, colonna sonora preferita tra i tormentoni estivi che invadono le playlist musicali, con il proprio partner al fianco e felici di averlo, guidando verso il mare del Sud Italia e delle Isole, per una vacanza di due o più settimane e un viaggio che riserva le stesse … Continua a leggere...

CiaoMarchionne

“Il Parere degli Esperti”. Addio Sergio Marchionne

Ci sono pochi uomini che quando muoiono lasciano un vuoto enorme che spesso ci sembra incolmabile. Uno di questi è senza dubbio Sergio Marchionne che, a causa di una grave malattia, il 25 luglio se n’è andato all’improvviso, abbandonando un’Azienda che faticherà molto a seguire la strada indicata dal suo salvatore. Di lui, della sua genialità, del suo cinismo, della Continua a leggere...

teslacaprotti

Il viaggio. Un’avventura elettrizzante sulle tracce di Nikola Tesla

Il tributo di sei appassionati al grande scienziato attraversando i Balcani con due vetture elettriche e ripercorrendo la storia dell’auto

Quattro stati in 4 giorni (Italia, Croazia, Slovenia e Serbia), 5 tappe nei musei legati all’invenzione che nell’ultimo secolo e mezzo ha trasformato la nostra vita: l’automobile. E soprattutto 2.500 chilometri percorsi con due auto elettriche e 6 persone di … Continua a leggere...

vip

A quale V.I.P. daresti un passaggio in auto ?

Basta accendere la televisione e si è immediatamente assaliti da talk show pieni zeppi di personaggi, il più della volte erroneamente definiti  V.I.P., che infatti sono “importanti” solo perché appaiono spesso sul piccolo schermo o nelle cronache inventate da giornali spazzatura. Recentemente anche la politica è diventata uno spettacolo, con salotti pieni di VIP presunti esperti, che il più delle … Continua a leggere...

mussa

Sette domande al… “Grand Prix di Monaco”, intervista del giorno dopo

1- Il pilota che hai preferito in questo week end 

Ricciardo mi è sembrato il più a suo agio sull’asfalto, ha ottenuto la pole con facilità e poi la vittoria senza fare errori .

2 – Hai conosciuto tutti i piloti del mondo, chi ti manca di più

Stirling Moss, lui l’inglese eterno secondo .

È stato il più grande … Continua a leggere...

Rosi

Sette domande a Riccardo Rosi

Riccardo Rosi, avvocato alessandrino, ex sergente, Vice Direttore dell’Unione Industriale di Torino, è un volto noto della solida istituzione torinese, nata nel 1906, che oggi rappresenta 2300 imprese con 150.000 addetti.  

È anche Amministratore Delegato di Unimpiego Confindustria.  

Qualche incontro eccellente lo ha fatto, o meglio lo fa quasi tutti i giorni. 

1- La tua prima auto, un ricordo ? Continua a leggere...

Mussa Ceratto

Sette domande a Massimo Ceratto

Produttore. Socio di Fargo Film, casa di produzione per cinema e pubblicità,  torinese,  appassionato di auto e moto,  ex industriale di costumi da bagno dai marchi famosi, poi diventato da oltre 20 anni produttore di spot pubblicitari.

1- La tua prima auto, un ricordo. 

 

Era il lontano 1969, al mio diciottesimo compleanno ho potuto finalmente guidare la Flaminia coupé … Continua a leggere...

FabrizioFrizzi2

Fabrizio Frizzi era anche “uno di noi”, appassionati di auto e di corse

“Era uno di noi”, hanno detto un po’ tutti, manifestando il proprio dolore per la morte di Fabrizio Frizzi, personaggio televisivo che aveva fatto della semplicità, della simpatia, del garbo, della generosità, i tratti salienti del suo stile di vita. Ma in questa sede mi piace ricordare che Frizzi “era uno di noi” anche nell’ambiente dell’auto. Inguaribile appassionato, possedeva … Continua a leggere...

f1james2

Il sesso in Formula 1, un po’ di gossip…

Da un po’ di tempo in F.1 il sesso più praticato è quello orale. Nel senso che se ne parla molto e se ne pratica molto meno. Da quando l’AIDS ha fatto la sua comparsa sulle scene mondiali, parliamo del 1985, il circo iridato ha come di colpo fatto inversione di marcia e dimenticato certe “tradizioni” che legavano il binomio … Continua a leggere...

68sanremo

Il Festival di Sanremo per gli automobilisti…all’ascolto

Al culmine di un “martellamento” mediatico che dura da mesi, anche  quest’anno è arrivato  l’evento popolare  per eccellenza: il Festival della canzone italiana di  Sanremo, che tutti a parole snobbano, ma che poi batte sempre i record di ascolto: “Perché Sanremo è Sanremo”, e lo è anche on the road.

Ma quali sono i successi sanremesi che  gli Continua a leggere...

Woman in car giving thumbs up

In difesa delle…”donne al volante pericolo costante”

Sfatiamo un mito. Donna al volante, pericolo costante non è più una verità. Per anni, meglio ancora decenni, il refrain ci ha accompagnato in aggiunta a sorrisini e scongiuri ma adesso, se si crede a una ricerca dell’Institute of Transport Economics pubblicata su Frontiers in Psychology, risulta che i giovani uomini sono quelli che commettono più distrazioni. La ricerca è … Continua a leggere...

Enrico-Bartolini

Video intervista a Enrico Bartolini, forse lo chef giovane (classe 1979) più acclamato del panorama nazionale

“Spesso vi parliamo di come le auto e le moto possano donarci emozioni in quanto veicoli ricchi di contenuti tecnologici e prestazionali straordinari. 
Bisogna, però, riconoscere che un’auto può essere utilizzata anche come mezzo di trasporto privilegiato per raggiungere una meta particolare o per vivere un’esperienza che va oltre il mondo dei motori, per esempio un ristorante stellato Michelin. 
Iniziamo, Continua a leggere...
sicurezza

Sicurezza: ecco le pessime abitudini di cui hanno nostalgia gli italiani

Oggi, nonostante normative legali più stringenti e a causa di una perdurante mancanza di senso civico, troppi italiani continuano ad ignorare i rischi enormi che corrono con comportamenti scorretti quando  viaggiano in auto o in moto. Ma negli anni ‘70 e ’80 era ancora peggio e non lo sapevamo o facevamo finta di non saperlo.

Facile.it, il principale sito … Continua a leggere...

Pirellicalendar18

Calendario Pirelli. Inclusività e diversità: anche uno pneumatico può fare cultura

Presentato a New York l’oggetto di culto e di arte fotografica che da 54 anni amplifica il nome del marchio anche lontano dall’asfalto, dalle frenate e dalle piste di Formula 1

L’autunno di New York fa cadere l’ultima foglia. Alice è nera. Anche il Bianconiglio di bianco non ha nulla. E sono neri tutti gli abitanti del Paese delle MeraviglieContinua a leggere...