baruffaldi

Addio Fulvio

Fulvio Cinti ci ha lasciati. Il fondatore di Auto&Design è scomparso ieri, 15 agosto, poco prima di compiere 96 anni.

Precorrendo i tempi, Fulvio Cinti ha fondato Auto&Design nel 1979, una testata bilingue internazionale quando il concetto di prodotto globale non esisteva ancora. L’ha diretta per oltre 35 anni, costruendo un’autorevolezza e una rete di sincere amicizie nel mondo del … Continua a leggere...

cicca

Il ricordo di Enzo Ferrari, scomparso 30 anni fa

Una vita sotto i riflettori, protagonista sempre e comunque. E poi l’addio in silenzio, in una calda giornata di agosto.

Era il 14, vigilia di Ferragosto, giornata dedicata al riposo assoluto.

Giusto 30 anni fa. Quella mattina Enzo Ferrari lasciava il mondo terreno e la sua storia diventava la leggenda di un uomo che, dalla passione per le auto, ne … Continua a leggere...

teslacaprotti

Il viaggio. Un’avventura elettrizzante sulle tracce di Nikola Tesla

Il tributo di sei appassionati al grande scienziato attraversando i Balcani con due vetture elettriche e ripercorrendo la storia dell’auto

Quattro stati in 4 giorni (Italia, Croazia, Slovenia e Serbia), 5 tappe nei musei legati all’invenzione che nell’ultimo secolo e mezzo ha trasformato la nostra vita: l’automobile. E soprattutto 2.500 chilometri percorsi con due auto elettriche e 6 persone di … Continua a leggere...

Foto LaPresse/Nicolò Campo 
5/06/2018 Torino (Italia) 
Cronaca
Mostra 'Dietro la pubblicità' nel Centro Storico Fiat in via Chiabrera
Nella foto: veduta generale

Photo LaPresse/Nicolò Campo 
June 5, 2018 Turin (Italy)
News
Exhibition 'Behind the advertising' in the Fiat Historic Center in via Chiabrera
In the picture: general view

C’era una volta la Fiat “Dietro la pubblicità”

A seguito del grande interesse suscitato sarà prorogata fino al 28 ottobre la mostra “Dietro la pubblicità”, allestita al Centro Storico Fiat in occasione della prima edizione di Archivissima, il festival internazionale degli archivi che si è svolto a Torino dal 6 all’8 giugno.

Ospitata a Torino nell’edificio liberty in via Chiabrera, 20, l’esposizione è visitabile dal pubblico gratuitamente negli … Continua a leggere...

taruffipriscia

In ricordo della “Volpe Argentata”

L’Ospite di Autologia Prisca Taruffi.

In occasione del trentennale della scomparsa di suo padre, il mitico Piero Taruffi, oggi è L’Ospite di Autologia, con questo emozionante articolo.

In ricordo della “Volpe Argentata”

Quest’anno ricorre il Trentennale della scomparsa di mio padre Piero Taruffi (1906-1988), indimenticato pilota-ingegnere, recordman, progettista e vincitore dell’ultima Mille Miglia della storia dell’automobilismo datata 1957.

Quella … Continua a leggere...

GrandPrix

C’era una volta il Monaco Grand Prix

Quando sulla piazza del Casinò, di fronte all’Hotel de Paris, le Rolls e le Bentley lasciano il posto alle Ferrari  ed alle Lamborghini significa che il Grand Prix è imminente.

Ma se un tempo le auto sportive sulla piazza erano i piloti a parcheggiarle, oggi sono i personaggi del Jet-set a farne sfoggio. Ma anche molti “parvenu”, come vengono definiti … Continua a leggere...

parkhen

Incredibile a dirsi, però accade…

Rientravo verso casa e sull’autostrada A27 mi sono fermato nell’area di servizio Piave Ovest per guardarmi sul tablet le qualifiche della Formula 1 in Spagna.

Siccome faceva molto caldo e il sole picchiava duro ho scelto una zona ombreggiata vicino all’ingresso del punto di ristoro e, mentre mi accingevo a gustarmi il collegamento, ho notato una Mercedes un po’ datata … Continua a leggere...

PratBerg copia

Quando per Patrese e Berger litigai con Lauda

Questa bella foto twittata nei giorni scorsi da Riccardo Patrese a Montecarlo mi ha fatto venire in mente un episodio del lontano 1992, quando Gerhard Berger firmò con Maranello per tornare in Ferrari, dove era già stato dal 1987 al 1989…ivò

La firma arrivò a fine estate. La Ferrari lo ingaggiò al posto di Ivan Capelli per affiancarlo a Jean Continua a leggere...

festadonne

8 marzo: festeggiamo la Donna anche come automobilista più abile dell’uomo

Tra gli incidenti stradali imputabili a colpe dei conducenti solo un quarto (il 26,6%) è causato da donne, mentre i restanti tre quarti (il 73,4%) sono causati da uomini. Questo dato, elaborato dal Centro Studi Contintental sulla base delle statistiche sugli incidenti stradali nel 2016 rese note dall’Istat, ci fa piacere riprenderlo proprio oggi, 8 marzo, “Festa della donna”Continua a leggere...

vittorio-manganelli

Sette domande a Vittorio Manganelli

Vittorio Manganelli è un critico enologico di fama, per passione e competenza. Conosce i vini delle Langhe come pochi altri.  Il suo hobby preferito è assaggiare i vini alla cieca (…anche se raramente li indovina).

Ha pubblicato l’Atlante del vino italiano, di cui esce in questi giorni la terza edizione.

Roccioso e competente, indipendente e ironico. È nato da una Continua a leggere...

68sanremo

Il Festival di Sanremo per gli automobilisti…all’ascolto

Al culmine di un “martellamento” mediatico che dura da mesi, anche  quest’anno è arrivato  l’evento popolare  per eccellenza: il Festival della canzone italiana di  Sanremo, che tutti a parole snobbano, ma che poi batte sempre i record di ascolto: “Perché Sanremo è Sanremo”, e lo è anche on the road.

Ma quali sono i successi sanremesi che  gli Continua a leggere...

restauroautoepoca

La scuola di restauro di veicoli d’epoca, un patrimonio da difendere

Nel mondo globalizzato ogni area geografica deve valorizzare al massimo quelle che sono le sue potenzialità. La dinamica economica messa in moto da questo processo che ha comportato una trasformazione dell’economia è inesorabile. L’Italia – si sa – ha difetti strutturali che rendono ancora problematico un suo adeguamento a queste nuove regole, legati in modo particolare  alla dimensione delle aziende … Continua a leggere...