torinoautomotive

Al Salone del Libro presentati i progetti “World Design Library” e “Torino Automotive Heritage Network”

Nell’ambito della rassegna internazionale Torino Design of the City  ieri sono stati presentati al pubblico del Salone del Libro progetti “World Design Library” e “Torino Automotive Heritage Network”, due iniziative permanenti di recente avviate dall’Amministrazione cittadina che nei prossimi anni andranno ad arricchire il territorio.

La World Design Library (WDL) è la prima biblioteca pubblica – nazionale e Continua a leggere...

luclancia

Lancia: 115 anni di passione

In tre puntate Luca Napolitano (nella foto), responsabile del Brand Lancia, racconta i 115 anni della Casa,  lo fa con vari ospiti che lo affiancano nella narrazione. Una storia affascinante che ha conquistato migliaia di appassionati in tutto il mondo, che non vedono l’ora di scoprire il futuro della Casa torinese. Sì perché, se la vecchia dirigenza di FCA … Continua a leggere...

asi-09-21

Giornata nazionale del veicolo d’epoca

Ieri – domenica 26 settembre – in diverse città italiane è stata celebrata la Giornata nazionale del Veicolo d’Epoca. “E’ un appuntamento – ha sottolineato Alberto Scuro, presidente dell’ASI (Automotoclub Storico Italiano, la federazione che raggruppa tutti i club che trattano il motorismo, compresi anche veicoli industriali o agricoli, aviazione e motonautica, karting) – rivolto all’opinione pubblica per mettere in … Continua a leggere...

2digrazia

Il Museo Nazionale Vetture Classiche di Rabat

Come avrete letto nei miei precedenti reportage, il Marocco vanta un patrimonio storico nel mondo dell’auto davvero molto ricco.

Rally e competizioni su strada, per auto, moto e 4×4 si tengono da cent’anni, e moltissime sono le raccolte e le collezioni che esistono nel Regno.

Questa volta  vi parliamo del Museo Nazionale Vetture Classiche di Rabat, la capitale del Marocco.… Continua a leggere...

jeepce

Il capo degli indiani Cherokee contro Jeep: non usate più il nostro nome

Appello del numero uno della comunità dei nativi americani. Il marchio automobilistico: chiamiamo così il nostro modello proprio per rispetto della loro storia.

Che sia un caso di appropriazione indebita o un eccesso di revisionismo, questo dipende dalla sensibilità personale. Quel che è certo è che il capo indiano ha deciso di dire basta: “Cherokee è il nome della nostra Continua a leggere...

corsesucartafanifesto2

CORSE SU CARTA: manifesti da collezione

L’epoca d’oro dei manifesti legati alle corse automobilistiche inizia con i primordi del motorismo e termina con l’inizio degli Anni ’80, quando il potere evocativo dell’immagine è sostituito da esigenze di altro tipo. In particolare, la fotografia di una vettura reale occupa lo spazio in precedenza occupato da un bozzetto, inserito in una grafica il più delle volte di notevole … Continua a leggere...

grandecornice

Sette domande alla “Grande Corniche”

Chi non è mai passato di qui? Il  primo fu Cesare, a cui, dopo il ritorno trionfale dalla Gallia, i suoi generali  eressero, proprio lungo queste curve, un monumento celebrativo: il Trophée  des Alpes. 

E che dire di Dante?  Ci venne pure lui ( in vacanza?) e la cita nel canto tre del Purgatorio . 

Cosi Napoleone … che ci Continua a leggere...

un-uomo-e-la-sua-auto

Un uomo e la sua auto

L’Ippocampo Edizioni, casa editrice specializzata in libri illustrati per adulti e ragazzi ha annunciato un nuovo volume in uscita: “Un uomo & la sua auto”. Lo ha realizzato Matt Hranek, già autore di “Un uomo e il suo orologio”, in cui aveva dimostrato che gli  orologi fanno molto più che raccontare il tempo, raccontano storie. Lo stesso concetto per l’Autore … Continua a leggere...

buzzo

PININFARINA. STORIA DI UN MITO

La storia della Carrozzeria creata nel 1930 da Giovanni Battista ‘Pinin’ Farina ed in seguito gestita dal figlio Sergio e dai nipoti, fino alla attuale presidenza di Paolo Pininfarina, è estremante complessa. In questo nuovo volume pubblicato  da Artioli Editore è raccontata da Daniele Buzzonetti, uno dei più preparati giornalisti esperti della storia dell’automobile.

In estrema sintesi l’epopea Pininfarina si … Continua a leggere...

Milano-AutoClassica-2020-Fiera-Milano-Rho-25-27-settembre-1024x556

Parte la decima edizione di Milano Autoclassica

Parte la decima edizione di milanoautoclassica, il primo imperdibile appuntamento europeo post lockdown con tutto il meglio dell’ automobilismo classico e sportivo in calendario a Fiera Milano (Rho) fino a domenica 27 settembre. L’esposizione punta a valorizzare la memoria storica dei marchi automobilistici presenti con l’heritage dei loro modelli più rappresentativi accanto alle proposte più innovative ed attuali. L’attenta … Continua a leggere...

MercedesBenz600PullmannLimousine

Le tendenze dell’automodellismo dopo la fiera di Norimberga e le prime borse scambio

L’Ospite di Autologia.net: Bruno Libero Boracco, esperto di modellismo.

La fiera internazionale di Norimberga è stata una delle ultime manifestazioni tenute prima del periodo del coronavirus. In effetti noi giornalisti avevamo notato la presenza di alcuni asiatici che indossavano già la mascherina, ma nulla ci faceva pensare a quello che è poi successo. Il rallentamento dell’economia in generale non ha … Continua a leggere...

Copyright

Nell’anagrafe dell’auto i nomi più disparati

Ogni giorno si allunga sempre di più la lista dei nomi dell’auto, più o meno bizzarri, con l’arrivo dei nuovi modelli. Non esiste l’anagrafe dell’auto, ma spulciando in questo registro salterebbero fuori i nomi da poltrona dello psicanalista.

Via, dunque, alla singolare carrellata.  50 anni addietro Opel battezzò con il nome di Manta il suo coupè.

Nel 1969 il capo … Continua a leggere...

zanoni

Salviamo quello che resta del Portello

Per tutti gli alfisti è un posto mitico. Un luogo che ora rischia di scomparire, complice un progetto per il rinnovamento di un’area verde situata nel luogo dove sorgeva il mitico stabilimento dell’Alfa Romeo. Di quel glorioso stabile ora restano solo un cancello arrugginito e una piccola guardiola in muratura, entrambi segnati dal tempo. Questi manufatti, situati tra via Serra … Continua a leggere...

di grazia

Il Marocco e le auto storiche, un connubio fortissimo che ha radici molto antiche

In moltissime località del regno incontriamo club e associazioni che si prodigano per la salvaguardia del ricco patrimonio motoristico, e contribuiscono a tenerne vivo il ricordo aiutati da una grande passione e dal supporto delle autorità.

Grande è infatti l’interesse per i motori nel Paese, infatti la prima vettura Mercedes-Benz prodotta fu acquistata da Moulay Hassan I, il Sultano del … Continua a leggere...