Le notizie, le recensioni, i giudizi sulla sicurezza delle auto

Dispositivi anti abbandono e mobilità post lockdown con bimbi in auto. Nuova indagine di Bluon

Con l’allentamento del lockdown, milioni di famiglie, dal 18 maggio, hanno ricominciato a spostarsi. Ma come sta cambiando la mobilità soprattutto per i genitori con bambini piccoli? Sono davvero pronti a ripartire e informati su tutte le regole per viaggiare sicuri su strada?

Lo scorso 6 marzo, infatti, prima che tutto si interrompesse, sono scattate le sanzioni per gli automobilisti, … Continua a leggere...

Dal 6 marzo obbligatori i seggiolini “anti abbandono” per bambini con meno di 4 anni

Pochi giorni e l’obbligo di dotarsi di dispositivi anti abbandono in auto per i bambini con meno di 4 anni (circa 2 milioni in Italia) sarà effettivo: dopo l’approvazione della Legge “Salva bambini” del novembre scorso. Infatti da venerdì 6 marzo entreranno in vigore le sanzioni per quanti non rispetteranno l’obbligo; le stesse valide per il mancato utilizzo delle cinture … Continua a leggere...

Salone di Ginevra 2020: tra novità e… mascherine

Il Coronavirus ha rubato la scena a Greta Thunberg. Sparita. Chi l’ha più vista o sentita? L’allarme sanitario sta prevalendo sulle litanie climatiche. Prima o poi, visti gli andazzi, doveva succedere. E a farne le spese, oltre a chi ha contratto la malattia, è l’economia mondiale. A soffrire, in particolare, è l’industria automobilistica già provata dagli investimenti fiume allo scopo … Continua a leggere...

Furti auto in aumento, recuperi in calo e ladri sempre più “ hi-tech”

L’analisi annuale curata da LoJack, società del Gruppo CalAmp leader nelle soluzioni telematiche per l’Automotive e nel recupero dei veicoli rubati, fotografa il trend dei furti che oggi vede i ladri d’auto strutturati in organizzazioni criminali e dotati di dispositivi tecnologici per sottrarre rapidamente (bastano 30 secondi) l’auto. Sempre più difficile il recupero. Meno di 4 su 10 vengono ritrovate. … Continua a leggere...

Una Volkswagen “nuova di fabbrica”… di 14 mesi

L’Ospite di Autologia: Augusto Compagnoni, esperto di comunicazione.

Faccio riferimento all’indagine da voi pubblicata a firma Paolo Ciccarone ( https://autologia.net/inchiesta-comprare-lauto-oggi/ ) per confermare le difficoltà che un automobilista incontra quando acquista un’auto, Vi racconto la mia triste esperienza e vi consiglio se dovete acquistare una Volkswagen, come ho fatto io, prima leggete la mia esperienza.

Nel giugno dello scorso anno … Continua a leggere...

Conosci il tuo valore (…alcolico)

Nelle settimane precedenti l’ultima partita del Super Bowl, la finale del campionato del football americano, lo scorso 2 febbraio,  Nhtsa, l’Agenzia nazionale per la sicurezza stradale statunitense, ha diramato continui comunicati per far sì che tifosi  e simpatizzanti  delle due squadre  non rovinassero questa  sentita festa popolare dello sport  con incidenti stradali  dovuti all’alcol.  Da noi, in Italia, sarebbe … Continua a leggere...

Contro il “colpo di sonno” c’è Driver Condition Monitor

Secondo le statistiche, il colpo di sonno alla guida in auto incide nel 25% degli incidenti.

A evidenziare questo dato è stato uno studio realizzato in Inghilterra dove si è appreso che un conducente su otto ha ammesso di essersi addormentato al volante della propria auto o del camion o del taxi.

Per prevenire gli incidenti dovuti al colpo di … Continua a leggere...

Botta e risposta. Giovani e incidenti in auto: una strage. E una questione educativa

Svezia, Regno Unito e Danimarca sono i Paesi europei col minor numero di vittime della strada. L’Italia è a metà graduatori 

Gentile direttore,

in famiglia abbiamo una curiosità: desideriamo conoscere se anche negli altri Stati europei succedono disastri automobilistici causati dai giovani, come abbiamo registrato sulle strade italiane negli ultimi tempi. I giornalisti non ci offrono notizie al riguardo, almeno … Continua a leggere...

Cosa si rischia con il passeggero posteriore non cinturato

Far allacciare le cinture di sicurezza al conducente e al passeggero anteriore è stata un’impresa durata decine di anni. Oggi le persone che rispettano questo obbligo, che spesso puoi salvarci la vita, secondo l’Istituto Superiore della Sanità sono cresciute in modo accettabile al nord (82%)…molto meno al sud (36%).

Se poi parliamo di cinture di sicurezza nei sedili posteriori  sono … Continua a leggere...

Dispositivi anti-abbandono: “La tua attenzione diventa legge”

Il Ministero della Salute, sotto l’egida della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha avviato una campagna di sensibilizzazione, attraverso Radio e TV, per l’uso dei dispositivi anti-abbandono obbligatori per i bambini di età inferiore a 4 anni. Il claim è: “La tua attenzione diventa legge”.

Dopo aver fatto un po’ di confusione rendendo il decreto immediatamente attivo dal 7 novembre, … Continua a leggere...

Gomme invernali e catene da neve: 1,7 milioni di italiani a rischio multa

Il 15 novembre scatta l’obbligo di montare (fino al 15 aprile) pneumatici invernali/ quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve.

Gli italiani rispettano questa regola?

Secondo un’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat, realizzata su un campione rappresentativo della popolazione patentata italiana, nell’ultimo anno 1,2 milioni di automobilisti hanno guidato senza dotarsi Continua a leggere...

La maledetta “Strada dell’Asse”

La superstrada E45 è tornata nei primi giorni di questo ottobre 2019 agli onori delle cronache per la riapertura anche al traffico pesante del viadotto Puleto, chiuso per problemi strutturali, in provincia di Arezzo, ai confini dell’Umbria.

Viene così ripristinata la regolarità del transito su una delle principali arterie dell’Italia centrale, interrotta dal 16 gennaio 2019 a seguito dei controlli … Continua a leggere...

RC auto: dopo un sinistro con torto rincari fino al 98%

In Italia vige un sistema denominato “Bonus/Malus” secondo il quale, in caso di incidente stradale chi ha torto subisce l’aumento di 2 punti nella propria classe di merito, con conseguente rincaro del costo dell’RC auto.

Ma di quanto aumenta il premio dell’assicurazione in casi come questo? Alla domanda ha cercato di dare risposta il portale web Facile.it che, analizzando un … Continua a leggere...

#FORUMAutoMotive, 29 ottobre a Milano : “Allarme sicurezza sulle strade italiane: i ritardi della politica e i progressi dell’industria automotive”

L’allarme sicurezza stradale tra i ritardi della politica, aggravati dalla crisi di governo e i tempi nuovamente allungati per una revisione del Codice della strada. Sarà questo il focus del nuovo appuntamento con #FORUMAutoMotive, il serbatoio di idee e centrale di dibattiti sui temi della mobilità a motore, che torna il prossimo 29 ottobre a a Milano (presso l’Enterprise … Continua a leggere...