2Tesla_Aosta

Ad Aosta aperto il più grande Supercharger Tesla d’Europa

Quando si dice passare dalle parole ai fatti.

Tesla, con un Twitter con tanto di foto, ha annunciato l’apertura in Valle d’Aosta del più grande “Supercharger” europeo. Sono infatti disponibili ben 14 colonnine, 2 in più rispetto all’area di servizio di Dorno, sulla Milano-Serravalle, la prima che fu aperta in Italia. Nelle vicinanze della nuova struttura sono state anche installate due colonnine pubbliche Mennekes da 22kW, accessibili con registrazioni Enel o Deval.

I “Supercharger”, sono colonnine di ricarica gratuite, che consentono di caricare completamente le batterie di una Model S in 75 minuti, oppure l’80%  in 40 minuti. L’espansione europea della casa americana segue le principali direttrici stradali, anche considerando lo sviluppo del mercato locale, le attuali vendite e soprattutto l’autonomia della ricarica elettrica, poco più di 420 Km secondo l’Epa, circa 300 invece verificata dai test di Quattroruote.

I “Supercharger” sono 153 in tutta Europa e sono gestiti dalla famosa azienda statunitense che produce autovetture elettriche. Si tratta di vere e proprie stazioni di servizio dove è possibile ricaricare gratuitamente la propria vettura, e ora il più grande del nostro continente è stato realizzato a Pollein, nell’area dell’autoporto, zona strategica che serve gli utenti di passaggio tra Italia, Francia e Svizzera.

Il progetto prevede la costruzione di aree di ricarica che abbiano una distanza massima tra una stazione e l’altra di circa 300 km, in questo modo, i clienti potranno viaggiare in Europa rifornendosi sempre senza costi presso un Supercharger, che possono rintracciare su Google maps.

Sul sito http://www.teslamotors.com/it_IT/supercharger l’invito ai clienti : “Mangia un boccone o beviti un caffè mentre la tua Model S si ricarica e apri l’App Model S per sapere quando la tua auto è carica”

Nell’ultimo anno, l’offerta si è moltiplicata per dieci, dalle 14 stazioni continentali dell’aprile 2014 alle 153 raggiunte in questo mese con l’apertura di Aosta. In Italia, Tesla è presente nelle aree di Dorno est e ovest, sulla A7; a Modena e a Verona. Nel corso del 2015, sono previsti nuove stazioni in aree vicino a Firenze, Roma, Genova, Trieste e Brennero.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *