Le news, le normative, i comportamenti dei governanti sulle leggi e sulla burocrazia che ruotano intorno all’auto

bolloted

Diesel: tutti lo vogliono morto, ma chi può davvero sostituirlo da subito ?

Prima il dieselgate, poi gli annunci anche molto autorevoli (vedi Sergio Marchionne) di chi sembra essere davvero deciso a mandare rapidamente in pensione i motori diesel. E ora, basandosi solo sugli annunci di intenti, ce l’hanno di nuovo tutti con il motore diesel. Lo considerano vecchio, sporco e assassino, come fosse solo lui la causa del pianeta inquinato … Continua a leggere...

revisioni2

Sulle strade italiane oltre 13 milioni di veicoli non revisionati, in Campania 4 su 10

Che il parco auto italiano non fosse giovanissimo era cosa nota (9 anni e 9 mesi l’età media delle nostre automobili secondo il dato dell’Osservatorio Facile.it aggiornato a settembre 2017), ma che addirittura un veicolo su quattro non fosse in regola con la revisione è oggettivamente allarmante.  In base ad un’analisi compiuta da Facile.it, a ottobre 2017 non avevano … Continua a leggere...

autovolante

L’auto è pronta a spiccare il volo

Se si vuole, il salto nel futuro è realizzabile

Quest’anno il Salone di Ginevra presenta due veicoli capaci di volare. E subito si pensa, quando e se saranno disponibili, a un modo nuovo per saltare le lunghe colonne in autostrada e, perché no, gli ingorghi nelle grandi città. Ma anche le pericolose (per noi e per l’automezzo) voragini disseminate … Continua a leggere...

ciccarone autovelox

L’Italia ha il record di autovelox sulle strade e il maggior numero di multati in Europa, con oltre 58 milioni di sanzioni emesse.

Lo scorso 23 febbraio a Milano Marittima si è tenuto il primo tavolo sull’uso e l’abuso degli strumenti di controllo del traffico. La presenza di relatori di alto livello, esperti del settore, hanno chiarito i limiti di una legislazione precisa, ma la cui applicazione è spesso lasciata alle interpretazioni di giudici di pace a volte in contrasto con loro … Continua a leggere...

stopDiesel

Il diesel non è più inquinante del motore a benzina, e anzi produce quantità inferiori di CO2

Il clamoroso annuncio della sindaca di Roma Virginia Raggi di bandire dalla circolazione le auto diesel entro il 2024 la dice lunga sul livello di improvvisazione che purtroppo condiziona la pubblica amministrazione del nostro Paese. Pur essendo ispirati da lodevoli intenzioni, come la bonifica dell’aria che respiriamo nelle grandi città, alcuni amministratori (non solo italiani, ahinoi) si avventurano in campi … Continua a leggere...

SindacaRaggi

Cara “Sindachessa”, lasci stare gli inutili annunci e si preoccupi invece di documentarsi un po’ meglio

Mentre dalla Siberia arriva il gelido vento Burian che tutto surgela paralizzando anche le ferrovie italiane, ma non quelle siberiane, minacciose nuvole supplementari incombono su Roma. Arrivano dal Messico e non sulle ali della bella canzone di Paolo Conte resa famosa da Enzo Jannacci, ma su quelle molto meno leggere e divertenti della simil-sindaca Raggi che proprio in Messico si … Continua a leggere...

pupipupi

Annunci sullo stop ai diesel: teatrini di persone incompetenti e a tutt’altro interessate

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato che dal 2024 saranno vietate le vetture diesel nel centro di Roma. Lo ha detto a un vertice sull’ambiente di Città del Messico al quale ha partecipato mentre nella sua città venivano chiuse le scuole per una nevicata che è servita appena a imbiancare la capitale senza tuttavia riuscire a nascondere i … Continua a leggere...

condannamorte

Il diesel condannato a morte, ignorata la difesa

Tutta colpa, o quasi, del Dieselgate innescato dal Gruppo Volkswagen. Da quando è deflagrato lo scandalo delle centraline truccate, che ha minato la fiducia dei consumatori verso il settore e i suoi messaggi rassicuranti sul tema delle emissioni, il diesel ha praticamente finito di vivere. Se un big del calibro di Volkswagen racconta balle, cosa ci si può … Continua a leggere...

autorevisioni

Gli italiani hanno speso 2,95 miliardi nel 2017 per le revisioni auto

2,95 miliardi di euro. È questa la cifra che gli italiani hanno speso nel 2017 per far revisionare le loro auto presso le officine private autorizzate. Rispetto al 2016, quando la spesa per le revisioni ammontava a 2,86 miliardi di euro, vi è stato un aumento del 2,8%. La cifra di 2,95 miliardi per le revisioni nel 2017 comprende il … Continua a leggere...

cicca

A Milano Marittima il primo convegno sugli Autovelox: strumenti sanzionatori o slot machine dei comuni?

Italia, paese di santi, navigatori e …multati. Il bel Paese è da record mondiale come numero di autovelox sparsi sul territorio nazionale, come numero di sanzioni (nel 2015 erano 58 state emesse 58 milioni di multe contro i 23 milioni della Germania e i 18 della Francia), ma è record anche di contestazioni davanti agli organi preposti.

Con un incasso … Continua a leggere...

citysmog

Blocchi antismog: giro di vite a Torino e area metropolitana

Sono state deliberate nuove regole dal Consiglio comunale, che valgono ora per tutta l’area metropolitana, per quanto riguarda il blocco antismog del traffico. Colpiti anche i diesel Euro 5.

Ecco le nuove regole:

– I livelli di allerta saranno stabiliti sulla base del valore medio di Pm10 tra quelli rilevati nelle stazioni Arpa di Rebaudengo, Lingotto e Beinasco; se, per … Continua a leggere...

tasse2018

In viaggio verso il 4 marzo, ma tutti dimenticano l’auto e gli automobilisti

Le campagne elettorali di ogni stagione e schieramento hanno sempre almeno due comuni denominatori: la promessa di clamorosi tagli di tasse e l’estrema vaghezza su chi e con quali soldi pagherà questi tagli che, se fossero così facili da fare, come mai nessuno ci ha pensato prima. In pratica anche questa tornata elettorale sta esibendo programmi con una paurosa mancanza … Continua a leggere...

PORSCHE 1

Sosta selvaggia

L’Ospite di Autologia, Girolamo Simonato, Comandante P.L.

Il fatto è che spesso notiamo auto in sosta in modo a dir poco selvaggio, nel caso oggi delineato trattasi di un’autovettura, la quale oltre ad essere in sosta vietata, come dal segnale verticale di “divieto di sosta”, con sottostante il pannello aggiuntivo “0 -24” e il successivo “rimozione forzata”, il conducente occupava … Continua a leggere...

inquinacity

Le auto a benzina inquinano di più rispetto ai moderni motori diesel

Permane la discussione sull’utilità del blocco della circolazione per le automobili quando nelle grandi città l’inquinamento si fa insopportabile. Tralasciando il fatto appurato ed evidente, che non sono solo le automobili ad inquinare l’aria cittadina (problema che si manifesta in tutta la sua gravità mai d’estate e quindi solo quando i termosifoni sono accesi …) , il blocco anche delle Continua a leggere...